Delegazione Confartigianato ospite dell'Ammiraglio di divisione Flavio Biaggi

Tempo di lettura: 2 minuti
29/05/2024

Una delegazione di Confartigianato La Spezia composta dal vicepresidente Roberto Zampollini, dal direttore Giuseppe Menchelli, dal Presidente del Consorzio Marittimo Turistico Cinque Terre Golfo dei Poeti Rudy Biassoli e dal responsabile categorie Nicola Carozza ha incontrato presso il Comando Interregionale Marittimo Nord, l'ammiraglio di divisione Flavio Biaggi. All’incontro il direttore della Confartigianato ha porto i suoi migliori auguri al nuovo Ammiraglio per l’importante incarico ricevuto rinnovando la massima collaborazione e vicinanza istituzionale alla Marina Militare. Un piacevole colloquio che ha dato modo all’Ammiraglio di approfondire la conoscenza del tessuto imprenditoriale della provincia spezzina. L'ammiraglio Biaggi ha frequentato l'Accademia Navale di Livorno dal 1985 al 1989, ha conseguito con lode la Laurea Specialistica in Scienze Marittime e Navali presso l'Università di Pisa. Vanta un importante curriculum di incarichi di prestigio, missioni e riconoscimenti. Tra gli altri ha prestato servizio presso il Comando USA di CENTCOM, a Tampa (Florida), in qualità di Capo della Cellula Nazionale Interforze e Italian Senior National Representative (IT SNR); è stato Comandante della 3^ Divisione Navale (COMDINAV TRE), Comandante della Task Force Anfibia (CATF) nazionale e vice Comandante delle Forze Marittime Italiane (Deputy COMITMARFOR); Comandante dell'Accademia Navale e Comandante Interregionale Marittimo Sud di Taranto. Molti i temi discussi con l’Ammiraglio Biaggi che riguardano il mondo delle imprese la nautica, il turismo, la navalmeccanica, la subacquea, i trasporti marittimi, ecc. «La Marina Militare e le piccole e medie imprese - ha spiegato il direttore di Confartigianato Giuseppe Menchelli – sono uno snodo essenziale per l’identità e l’economia cittadina. La città non può prescindere da questi due importanti soggetti. La Confartigianato nel corso dei suoi 78 anni ha instaurato un ottimo rapporto con la Marina Militare che si è sempre dimostrata un referente istituzionale autorevole capace di mediare tra i diversi interessi». L’Ammiraglio Flavio Biaggi ha accolto con cordialità e interesse la delegazione, ha parlato della sua esperienza, del suo metodo di lavoro e del ruolo della Marina Militare per la Spezia e il Paese.