Reddito di emergenza: da domani 7 aprile è possibile presentare domanda

Tempo di lettura: 2 minuti
06/04/2021

Si allarga la platea potenziale degli spezzini che potranno richiedere il reddito di emergenza. Il Patronato Inapa Confartigianato informa che da domani 7 aprile sarà possibile inoltrare le domande per richiedere il reddito di emergenza. Il Dl Sostegni di marzo, porta a tre nuove mensilità la misura rifinanziando il Reddito di Emergenza (REM). Il Patronato Inapa ricorda che il REM è una misura straordinaria di sostegno al reddito introdotta per supportare i nuclei familiari in condizioni di difficoltà economica causata dall’emergenza epidemiologica da Covid-19. L’importo massimo dell’aiuto, per i mesi di marzo, aprile e maggio, può arrivare a 2.400 euro. Le domande potranno essere presentate entro il 30 aprile 2021 utilizzando la procedura telematica INPS previa acquisizione dell’attestazione ISEE o rilascio della DSU. I requisiti previsti del nucleo familiare sono: a) Valore ISEE inferiore a 15.000 euro; b) Patrimonio mobiliare familiare, con riferimento all’anno 2020, inferiore a una soglia di euro 10.000, aumentata di euro 5.000 per ogni componente successivo al primo e fino ad un massimo di euro 20.000. Tale massimale è incrementato di 5.000 euro in caso di presenza nel nucleo familiare di un componente in condizione di disabilità grave o di non autosufficienza come definite ai fini ISEE; c) Reddito familiare, nel mese di febbraio 2021, inferiore ad una soglia pari all’ammontare del beneficio spettante. Per avere ulteriori informazioni, aggiornare Isee e presentare la nuova domanda per il Reddito di Emergenza è possibile telefonare al Patronato Inapa Confartigianato, Tel. 0187.286668 – e-mail: banci@confartigianato.laspezia.it (Claudia Banci) – tel. 0187.286624 - e-mail: balestrino@confartigianato.laspezia.it (Martina Balestrino). 

Servizi: 
Sindacale
Patronato Inapa