• Pane e tulipani - Via Del Prione, 274 - La Spezia
  • Michelangelo Mancuso - Via Del Prione, 297 - La Spezia
  • L’Artigiano del Cioccolato - Via Nino Bixio, 46 - La Spezia
  • Calzolaio Carlo Panegos – Via Malaspina, 35 – La Spezia
  • incontro
  • Gelateria Concordia – V.le Italia, 699 – La Spezia
  • Bar Caffetteria Butterfly – V.le Italia, 440 – La Spezia
  • Fratelli Baldini - Via del Prione, 250 - La Spezia
  • Enoteca di Via dei Mille .- La Spezia
  • Il forno di Geramano di Renzetti e c. - Piazza Vittorio Emanuele, 5 -Varese Ligure (Sp)
  • Monika Cocozza – V.le Italia, 689 – La Spezia
  • Idea Donna - Piazza Cesare Battisti, 36 - La Spezia

Rinnovato il direttivo degli edili Anaepa Confartigianato. Eletto Presidente Paolo Attilio Garbini

09 Novembre 2017

Rinnovato il direttivo di ANAEPA Confartigianato, l'Associazione dei costruttori edili di Confartigianato, costituita nel 1950, una delle organizzazioni di settore più rappresentativa delle piccole e medie imprese del settore delle costruzioni, ristrutturazione, manutenzione, pavimentazione, pittura e simili. Eletto Presidente Paolo Attilio Garbini, consiglieri del direttivo il past president Paolo Figoli (ora presidente provinciale di Confartigianato ed eletto nella giunta esecutiva nazionale di Anaepa), Alessio Caldassi, Antonio Mazzei, Roberto Queirolo, Mirco Silvano, Marco Evangelisti. Presenti all'incontro il direttore di Confartigianato Giuseppe Menchelli e Luca Mafrici.

L'Associazione costruttori edili vuole promuovere una coscienza organizzativa e sindacale delle ditte del settore delle costruzioni; partecipa da anni alla stipula dei contratti collettivi nazionali di lavoro per i dipendenti delle imprese artigiane e della piccola industria del settore edile; tutela ed assistere le imprese sul piano sindacale, economico, tecnico e professionale, attraverso momenti formativi e di approfondimento.

Molti i temi trattati: dalla necessità di velocizzare i permessi per gli artigiani che devono recarsi nelle Ztl all'abusivismo; dal problema degli appalti al massimo ribasso alll'e difficoltà burocratiche. Nel corso dell'assemblea si è parlato della Legge di Bilancio e delle misure per il settore dell’edilizia. La conferma degli incentivi per l’edilizia, possibilità di cessione del credito ecobonus per singole unità immobiliari, proroga bonus mobili e bonus verde. Tra le novità di maggior rilievo per il settore edile, sostenuta anche da Confartigianato, è la proroga degli incentivi per la riqualificazione energetica degli edifici al 31 dicembre 2018. Per le spese, sostenute dal 1° gennaio 2018, relative agli interventi di acquisto e posa in opera di finestre comprensive di infissi, di schermature solari e di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione, la detrazione è stata rimodulata dal 65 al 50 per cento. Gli interventi di riqualificazione di parti comuni degli edifici condominiali, invece, saranno sempre incentivati con detrazioni dal 65% al 75% fino al 2021.

In merito al Puc, il piano urbanistico comunale della Spezia, l'Associazione ha avviato un'importante interlocuzione con l'Amministrazione Peracchini per procedere ad una revisione su alcune parti. Ulteriori approfondimenti su alcune possibilità normative, non recepite dal PUC 2017, quali senza ombra di dubbio il Piano Casa e la legge per il recupero dei sottotetti, strumenti che se adeguatamente integrati nel piano urbanistico consentirebbero di adeguare e recuperare zone per una miglior fruibilità abitativa e permetterebbero il rinnovo del patrimonio edilizio già in essere. Un'ulteriore punto di riflessione, emerso durante i focus con le imprese, riguarda il centro storico ed i quartieri della città che negli ultimi anni hanno avuto un andamento negativo con la conseguente chiusura di moltissime attività sia commerciali che artigianali. Il PUC deve guardare al futuro turistico della città in tutte le sue sfaccettature. Infine è necessario conciliare la città con la realtà dello sviluppo crocieristico. Il PUC 2017 non prevedeva l'integrazione della stazione crociere, la realizzazione di nuove banchine per l'attracco delle navi ed un collegamento con il 'ripensamento' del Waterfront.

Per ulteriori informazioni sui servizi offerti e per iscriversi all'associazione, tel. 0187.286649-11.


 

 

Formazione
Organizziamo corsi di formazione in diverse aree tematiche
ENERGIA
Pensi che la tua bolletta sia troppo cara?
Online
La formazione quando vuoi!
TG@web
Vai al canale YOUTUBE di Confartigianato