• Pannucio Tende
  • Michelangelo Mancuso - Via Del Prione, 297 - La Spezia
  • Falagnameria Iannacone - Via greti di Durasca - Follo (Sp)
  • Pasticceria Rossi - Via Vittorio Veneto, 223 - La Spezia
  • Laboratorio Orafo F.lli Mozzachiodi - Viale G. Garibaldi, 25 - La Spezia
  • Carrozzeria Esteticar - Via del Canaletto, 239 - La Spezia
  • Gelateria Lully - Via dei Mille, 100 - La Spezia
  • Gelateria Riccardo - Via Manzoni, 26 -La Spezia
  • Gelateria Concordia – V.le Italia, 699 – La Spezia
  • Idea Donna - Piazza Cesare Battisti, 36 - La Spezia
  • Calzolaio Carlo Panegos – Via Malaspina, 35 – La Spezia
  • Fratelli Baldini - Via del Prione, 250 - La Spezia
  • Pane e tulipani - Via Del Prione, 274 - La Spezia

L’artigianato ligure riparte... di corsa

22 Maggio 2020

I prodotti artistici ed enogastronomici offerti dagli artigiani liguri saranno idealmente testimoni degli staffettisti che si daranno il cambio nella corsa da Ventimiglia alla Spezia di questo fine settimana. Costi (Confartigianato): «Il messaggio sportivo ed economico si permeano per rappresentare una regione che vuole ripartire e guardare al futuro con ottimismo»

Sono 45 le imprese artigiane liguri del settore artistico e agroalimentare, coinvolte da Confartigianato, che hanno offerto i loro prodotti che diventeranno idealmente testimoni degli staffettisti che si daranno il cambio nella corsa organizzata dell’Asd RunRivieraRun e prevista in questo fine settimana.

Si tratta di una staffetta individuale con circa 200 podisti da Ventimiglia alla Spezia, sabato 23 e domenica 24 maggio, che coinvolgerà sia i runner della società organizzatrice, gli All Blacks RunRivieraRun, sia i runner di tutte le società liguri Fidal che desidereranno partecipare. Si partirà da Ventimiglia sabato 23 maggio alle 8 per arrivare intorno alle 20 a Genova al Porto Antico, mentre domenica 24 maggio si partirà da Caricamento alle 8,30 per arrivare alla Spezia verso le 17.

L’iniziativa ha contemporaneamente finalità sportive ed economiche per “lanciare” un messaggio comune: la Liguria che riparte. La Genova Liguria Film Commission, fondazione regionale che si occupa di produzioni audiovideo, realizzerà le riprese su tutta la Liguria e si occuperà del montaggio di due progetti audiovisivi, uno spot breve e un documento audiovisivo più ampio per la valorizzazione del territorio e delle sue peculiarità.

«Il messaggio sportivo ed economico si permeano – commenta Luca Costi, segretario di Confartigianato Liguria – per rappresentare una regione che vuole ripartire e guardare al futuro con ottimismo. Insieme agli staffettisti sul territorio correranno idealmente anche le nostre imprese, che con entusiasmo e resilienza stanno affrontando questo periodo difficile».

I prodotti, protagonisti nelle varie tappe lungo la via Aurelia per 266 chilometri di percorso complessivo, faranno parte del “paniere di Liguria”, che sarà consegnato lunedì 25 maggio alla Regione Liguria.

Elenco imprese partecipanti:

Provincia di Imperia: Pasticceria Adriana di Vallecrosia (Vallecrosia, pasticceria), Legnosystem (Sanremo, legno e affini), Francone Fabrizio (Sanremo, ferro battuto), V. Metal srl (Arma di Taggia, carpenteria navale ed edile), Ross'oro Gioielli (San Bartolomeo al mare, arte orafa).

Provincia di Savona: Farina del mio sacco (Alassio, panificazione), Mambrin pasticceria (Ceriale, pasticceria), Albenga in tavola (Ceriale, gastronomia), Farina del mio sacco (Loano, panificazione), Giovannacci Caffè (Finale Ligure, torrefazione), Panetteria Antonelli (Vado Ligure, panificazione), P.articelle (Savona, grafica), Panetteria Emy (Savona, panificazione), Besio Amaretti (Savona, pasticceria), Scuola di ceramica dell'Associazione Ceramisti di Albissola (Albisola Superiore, ceramica), Il tondo (Celle Ligure, ceramica), Fiorini Pastificio Artigianale (Varazze, pasta fresca), Lavoratti (Varazze, cioccolato), Biscottificio Giordano (Varazze, pasticceria).

Provincia di Genova: F.lli Priano di Priano Paolo & C. snc (Genova Voltri, panificazione), Caffè Palli (Genova Pegli, torrefazione), Laboratorio del rame 1860 (Genova Pegli, lavorazione del rame), GG Arte Ceramica Pegli (Genova Pegli, ceramica), Cremeria delle erbe (Genova, pasticceria/gelateria), Capriccio gelateria (Genova, gelateria), Maltus Faber (Genova, birra), Il Salotto di dolcezza (Genova, gelateria/pasticceria), Panificio Patrone (Genova, panificazione), Pasticceria Enea (Genova, pasticceria dolce e salata), Romeo Viganotti (Genova, cioccolato), Gismondi Atelier (Genova, arte orafa), Liapull (Genova, maglieria in cashmere), Ceramiche Il Tornesino (Genova, ceramica), OgiGioielli Contemporary Jewels (Genova, arte orafa), Bottega Artigiana del Vetro (Genova, vetro), F.O.A.N. (Sori, lavorazione dell'ottone), Alisa Lustig (Santa Margherita, ceramica), Canepa 1862 s.a.s. (Rapallo, pasticceria), Giuseppe Gaggioli (Zoagli, velluti di Zoagli), Seterie di Zoagli Cordani (Zoagli, velluti di Zoagli), F.lli Levaggi (Chiavari, sedia di Chiavari), Podestà Adriano Sedie (Chiavari, sedia di Chiavari), 100% Naturale Pannozzo Luca (Sestri Levante, gelateria).

Provincia della Spezia: Fabbrica d'arte di Monterosso (Borghetto di Vara, ceramica), La Rouche (La Spezia, abbigliamento).

 

ENERGIA
Pensi che la tua bolletta sia troppo cara?
Online
La formazione quando vuoi!
TG@web
Vai al canale YOUTUBE di Confartigianato
Formazione
Organizziamo corsi di formazione in diverse aree tematiche