• Pasticceria Perla di Ameglio Fulvio, p.zza Staglieno 33 Levanto.
  • Gelateria Riccardo - Via Manzoni, 26 -La Spezia
  • Pasticceria Armani - P.zza Concordia, 8 – La Spezia
  • Pasticceria Giubea - Via Cigala, 28 - Sarzana
  • Carrozzeria Esteticar - Via del Canaletto, 239 - La Spezia
  • Ristorante Il Timone - Via degli ulivi ,29 - Portovenere (Sp)
  • Calzolaio Carlo Panegos – Via Malaspina, 35 – La Spezia
  • Pane e tulipani - Via Del Prione, 274 - La Spezia
  • Enoteca di Via dei Mille .- La Spezia
  • L’Artigiano del Cioccolato - Via Nino Bixio, 46 - La Spezia
  • Pasticceria Gemmi - Via Mazzini - Sarzana (SP)
  • Gelateria Concordia – V.le Italia, 699 – La Spezia
  • Fratelli Baldini - Via del Prione, 250 - La Spezia

Addio al Sistri, arriva il nuovo Registro elettronico nazionale per i rifiuti

11 Febbraio 2019

Abolito il Sistri, nasce il nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti: il Registro elettronico nazionale per la tracciabilità dei rifiuti, istituito dalla Legge di conversione del D.L. Semplificazioni, diventerà operativo però solo attraverso un futuro regolamento del Ministero dell'Ambiente.
Questi i principali soggetti obbligati: gli enti e le imprese che effettuano il trattamento dei rifiuti; i produttori di rifiuti pericolosi (con il Sistri erano soggetti obbligati le imprese con più di dieci addetti solo se producevano rifiuti pericolosi); enti e imprese che raccolgono o trasportano rifiuti pericolosi a titolo professionale; commercianti e intermediari di rifiuti pericolosi; Consorzi istituiti per il recupero e il riciclaggio di particolari tipologie di rifiuti;

L'iscrizione al Registro comporterà il versamento di un diritto di segreteria e di un contributo annuale finalizzato ad assicurare l'integrale copertura dei costi di funzionamento del sistema. Gli importi dovuti e le modalità di versamento saranno stabilite da un apposito Decreto e saranno oggetto di aggiornamento triennale.

Per il momento però, fiino al termine di piena operatività del Registro elettronico, il tracciamento dei rifiuti continuerà ad essere soddisfatto con l'adempimento degli obblighi attualmente in vigore: registri cartacei di carico e scarico, formulario di trasporto. Alle violazioni si applicherà l'ordinario sistema sanzionatorio già in vigore.

Informazioni
Ufficio Ambiente, Enrico Taponecco
Tel. 0187.286632
ambiente@confartigianato.laspezia.it

 

ENERGIA
Pensi che la tua bolletta sia troppo cara?
Online
La formazione quando vuoi!
TG@web
Vai al canale YOUTUBE di Confartigianato
Formazione
Organizziamo corsi di formazione in diverse aree tematiche