• Pasticceria Rossi - Via Vittorio Veneto, 223 - La Spezia
  • Michelangelo Mancuso - Via Del Prione, 297 - La Spezia
  • Gelateria Lully - Via dei Mille, 100 - La Spezia
  • Gelateria Riccardo - Via Manzoni, 26 -La Spezia
  • Pasticceria Giubea - Via Cigala, 28 - Sarzana
  • Monika Cocozza – V.le Italia, 689 – La Spezia
  • Bar Caffetteria Butterfly – V.le Italia, 440 – La Spezia
  • Fratelli Baldini - Via del Prione, 250 - La Spezia
  • Gelateria Nina – V.le Italia, 617 – La Spezia
  • Laboratorio Orafo F.lli Mozzachiodi - Viale G. Garibaldi, 25 - La Spezia
  • Falagnameria Iannacone - Via greti di Durasca - Follo (Sp)
  • Gelateria Concordia – V.le Italia, 699 – La Spezia
  • Pasticceria Gemmi - Via Mazzini - Sarzana (SP)

Non è mai troppo tardi per l'e-learning: quattro i motivi vincenti

21 Febbraio 2018
Oltre alla comunicazione, gli smartphone sono oggi utilizzati per l'intrattenimento, la socializzazione, la ricerca e la condivisione di informazioni. L'accesso ai social-network attraverso il telefono cellulare sta diventando sempre di più una naturale estensione delle sue funzioni e la tecnologia dei dispositivi mobili è oggi la tecnologia in più rapida crescita, con la velocità di trasferimento dati in costante aumento. In che modo questa tendenza dovrebbe incoraggiarci all'utilizzo della formazione in modalità e-learning?

Cambiamenti nello scenario di lavoro: grazie all'accesso immediato alle informazioni ed all'intrattenimento sui dispositivi mobili, i lavoratori tendono ad utilizzarli quando non sono al lavoro, durante il tragitto casa-lavoro, in attesa presso l'ufficio del cliente. Vorrebbero vedere un video, ascoltare musica o giocare; questa tendenza è naturalmente molto diffusa tra i "millenials" (ovvero i nati fra i primi anni Ottanta e l'inizio degli anni Duemila) e si estende anche all'apprendimento: preferiscono accedere ai corsi di e-learning sui loro dispositivi mobili in modo che possano imparare in viaggio ed a loro piacimento migliorando le loro abilità, che potranno poi tradursi in migliori prestazioni sul posto di lavoro.

Equilibrio vita-lavoro: i lavoratori oggi richiedono orari di lavoro flessibili e lavoro a distanza; l'apprendimento mobile offre formazione con un'alta flessibilità fornendo anche continuità alla formazione, indipendentemente dal luogo in cui si trova il lavoratore o dal dispositivo dal quale si accede al corso. Una formazione che non lega i dipendenti ad un'aula e risparmia alle aziende la necessità di riunire i dipendenti in un unico luogo per la formazione è una proposta vincente per entrambe le parti.

Preferenze di apprendimento: i lavoratori, raramente, hanno la pazienza o l'inclinazione a partecipare a sessioni di formazione in aula; tendono ad avere brevi periodi di attenzione ed a questo si aggiungono bassi livelli di conservazione delle informazioni ricevute che portano a chiederci "quante informazioni saranno mantenute dopo la sessione di formazione?". La soluzione è quella di avere piccole unità di apprendimento, o moduli di "microlearning", che forniscono apprendimento in piccoli byte ai lavoratori. Gli obiettivi di formazione possono essere raggiunti fornendo moduli di microlearning sui dispositivi mobili a cui è possibile accedere in qualsiasi momento ed ovunque.

Necessità di sostegno: in genere ricordiamo solo il 3% di ciò che apprendiamo dopo 30 giorni dall'avvenuta formazione e questo è il motivo per cui il sostegno della formazione ha un ruolo cruciale nella formazione e nello sviluppo dei lavoratori. E' sostegno della formazione qualsiasi risorsa accessibile dai lavoratori nel momento richiesto e che può migliorare le loro prestazioni.
Attraverso l'apprendimento con dispositivi mobili, i lavoratori hanno accesso alla giusta quantità di informazioni e di conoscenze quando ne hanno necessità; possono inoltre accedervi dai propri dispositivi mobili, in un formato con cui hanno familiarità.

Ufficio Formazione
Enrico Taponecco, tel. 0187.286632
sicurart@confartigianato.laspezia.it

 

Formazione
Organizziamo corsi di formazione in diverse aree tematiche
ENERGIA
Pensi che la tua bolletta sia troppo cara?
Online
La formazione quando vuoi!
TG@web
Vai al canale YOUTUBE di Confartigianato