• Laboratorio Orafo F.lli Mozzachiodi - Viale G. Garibaldi, 25 - La Spezia
  • Pannucio Tende
  • L’Artigiano del Cioccolato - Via Nino Bixio, 46 - La Spezia
  • Gelateria Lully - Via dei Mille, 100 - La Spezia
  • Fratelli Baldini - Via del Prione, 250 - La Spezia
  • Falagnameria Iannacone - Via greti di Durasca - Follo (Sp)
  • Il forno di Geramano di Renzetti e c. - Piazza Vittorio Emanuele, 5 -Varese Ligure (Sp)
  • Cartolibreria di via dei Mille - La Spezia
  • Michelangelo Mancuso - Via Del Prione, 297 - La Spezia
  • Enoteca di Via dei Mille .- La Spezia
  • Pasticceria Perla di Ameglio Fulvio, p.zza Staglieno 33 Levanto.
  • Pane e tulipani - Via Del Prione, 274 - La Spezia
  • Piper 2.0 Chic Cafè – P.zza Concordia, 5 - La Spezia

Orientamenti: riflettori sull’artigianato

06 Novembre 2017

Significativa presenza dell’artigianato all’evento che si terrà ai Magazzini del Cotone di Genova dal 14 al 16 novembre. Costi (Confartigianato): «Una manifestazione in crescita che quest’anno si arricchisce di un evento importante come “WorldSkills”. Un ringraziamento all’assessore Ilario Cavo che, finanziando la nostra proposta, farà competere la Regione Liguria con il resto d’Italia e del mondo».

«Una manifestazione in continua crescita che vede per la prima volta la realizzazione al suo interno di “WorldSkills”: non solo una competizione tra ragazzi in diversi mestieri, ma anche la possibilità di allineare e aumentare la qualità dei requisiti richiesti dai sistemi di istruzione e formazione professionale. Un sentito ringraziamento quindi all’assessore Ilaria Cavo, che ha sposato la nostra proposta finanziandola e dimostrando il “coraggio” di far competere la Regione Liguria con il resto d’Italia e del mondo». È quanto dichiara Luca Costi, segretario di Confartigianato Liguria, intervenuto oggi nella Sala trasparenza della Regione Liguria, in occasione di Orientamenti.

Sei competizioni in sei mestieri in cui sei ragazzi liguri, già selezionati, potranno diventare campioni italiani o giocarsi un posto per gli europei di Budapest del 2018 o per i campionati italiani di Bolzano del 2018 e, in caso di vittoria, andare ai mondiali di Khazan (Russia) nel 2018.  I settori sono carrozzeria, estetica, acconciatura, sartoria, gelateria e falegnameria. Per la carrozzeria il vincitore potrà andare ai campionati europei di Budapest, per la gelateria il vincitore diventerà campione italiano, mentre per gli altri settori i vincitori staccheranno un biglietto per i campionati italiani di Bolzano nel 2018 e giocarsi così la partecipazione ai mondiali di Khazan in Russia.

Saranno previste altre dodici esibizioni nei seguenti mestieri: fiorista, robotica, meccatronica, muratore, panificatore, cuoco, cameriere, grafico, elettricista, ottico, odontotecnico e termoidraulica.

 

«Un appuntamento da non perdere – conclude Costi – a cui si aggiungerà anche la possibilità di vivere l’esperienza in “bottega” con  un’edizione speciale di Un giorno da artigiano: saranno coinvolti artigiani del vetro, dell’ardesia, della ceramica e dell’arte orafa».

 

Formazione
Organizziamo corsi di formazione in diverse aree tematiche
ENERGIA
Pensi che la tua bolletta sia troppo cara?
Online
La formazione quando vuoi!
TG@web
Vai al canale YOUTUBE di Confartigianato