• Pasticceria Giubea - Via Cigala, 28 - Sarzana
  • Bar Caffetteria Butterfly – V.le Italia, 440 – La Spezia
  • Calzolaio Carlo Panegos – Via Malaspina, 35 – La Spezia
  • Gelateria Concordia – V.le Italia, 699 – La Spezia
  • Pasticceria Perla di Ameglio Fulvio, p.zza Staglieno 33 Levanto.
  • Michelangelo Mancuso - Via Del Prione, 297 - La Spezia
  • Laboratorio Orafo F.lli Mozzachiodi - Viale G. Garibaldi, 25 - La Spezia
  • Piper 2.0 Chic Cafè – P.zza Concordia, 5 - La Spezia
  • Fratelli Baldini - Via del Prione, 250 - La Spezia
  • Falagnameria Iannacone - Via greti di Durasca - Follo (Sp)
  • Pasticceria Gemmi - Via Mazzini - Sarzana (SP)
  • Il forno di Geramano di Renzetti e c. - Piazza Vittorio Emanuele, 5 -Varese Ligure (Sp)

Corso di montaggio e smontaggio ponteggi

02 Novembre 2017

Confartigianato organizza per la fine del mese di Novembre 2017, con inizio Martedì 21 alle ore 14.00, il corso obbligatorio per il montaggio, smontaggio e trasformazione di ponteggi: "previsto dalla normativa vigente in materia di prevenzione infortuni, è necessario in tutti quei casi in cui un'impresa operi direttamente per il montaggio, o lo smontaggio o la trasformazione, del proprio ponteggio - afferma Enrico Taponecco, responsabile dell'ufficio Prevenzione Infortuni dell'Associazione di via Fontevivo - Almeno due dovranno essere gli operatori formati: anche chi rimane a terra e collabora con un lavoratore sul ponteggio deve essere formato."

Ed il trabattello? E' necessario un corso di formazione?
"Il datore di lavoro deve dare comunque e sempre attuazione a quanto indicato all’articolo 71 del D.Lgs. 81/2008 cioè “qualora le attrezzature di lavoro richiedano per il loro impiego conoscenze (...) particolari in relazione ai loro rischi specifici, il datore di lavoro prende le misure necessarie affinchè l’uso dell’attrezzatura di lavoro sia riservato a lavoratori allo scopo incaricati che abbiano ricevuto una informazione, formazione e addestramento adeguati - continua Taponecco - In altre parole, chi utilizza solo trabattelli, ha l'obbligo di informare, formare e addestrare gli addetti al montaggio, smontaggio e trasformazione trabattelli solo ai sensi dell’articolo 37 del D.Lgs. 81/2008, Formazione dei lavoratori, e non è necessaria la frequenza del corso ponteggi”.

Ricordiamo che il trabattello diventa ponteggio se perde le caratteristiche riportate nel libretto delle istruzioni del fabbricante e viene utilizzato come ponteggio fisso, cioè con ancoraggi, stabilizzatori, ecc.. Chiunque sale sul ponteggio o sul trabattello deve essere però sempre formato all'utilizzo dei DPI anticaduta.

Le 28 ore di lezione del corso ponteggi, articolate su tre lezioni di teoria e tre di pratica, permetteranno quindi agli iscritti di essere a conoscenza dei principi di legislazione relativi alle attività nei cantieri e nei lavori in quota ma anche e soprattutto di approfondire tutte le particolarità di montaggio delle varie tipologie di ponteggio nonchè di conoscere quali sono gli elementi basilari di primo soccorso e di salvataggio.
Al termine della parte teorica ed anche di quella pratica sono previste delle prove di verifica.

Informazioni ed iscrizioni
Enrico Taponecco, tel. 0187.286632, sicurart@confartigianato.laspezia.it
Sara Bocchia, tel. 0187.286648, formazione@confartigianato.laspezia.it

 

Formazione
Organizziamo corsi di formazione in diverse aree tematiche
ENERGIA
Pensi che la tua bolletta sia troppo cara?
Online
La formazione quando vuoi!
TG@web
Vai al canale YOUTUBE di Confartigianato