• Enoteca di Via dei Mille .- La Spezia
  • Ristorante Il Timone - Via degli ulivi ,29 - Portovenere (Sp)
  • Gelateria Concordia – V.le Italia, 699 – La Spezia
  • Michelangelo Mancuso - Via Del Prione, 297 - La Spezia
  • Bar Caffetteria Butterfly – V.le Italia, 440 – La Spezia
  • Calzolaio Carlo Panegos – Via Malaspina, 35 – La Spezia
  • Pane e tulipani - Via Del Prione, 274 - La Spezia
  • Cartolibreria di via dei Mille - La Spezia
  • L’Artigiano del Cioccolato - Via Nino Bixio, 46 - La Spezia
  • Laboratorio Orafo F.lli Mozzachiodi - Viale G. Garibaldi, 25 - La Spezia
  • Gelateria Riccardo - Via Manzoni, 26 -La Spezia
  • incontro

INAIL: riduzione del tasso medio di tariffa dopo il primo biennio di attività

18 Settembre 2017
L'INAIL può applicare una riduzione del tasso medio di tariffa alle aziende che effettuano interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro: tale riduzione è determinata in relazione al numero dei lavoratori anno del periodo, calcolati per singola voce di tariffa, secondo il seguente schema:
 
Lavoratori/anno - Riduzione
Fino a 10                 28 %
Da 11 a 50              18 %
Da 51 a 200            10 %
Oltre 200                   5 %
 
Per ottenere tale riduzione l’azienda deve presentare una domanda (Modello OT24), inoltrata esclusivamente in modalità telematica, entro il 28 Febbraio (29 Febbraio in caso di anno bisestile). Gli interventi per il miglioramento delle condizioni di igiene e sicurezza indicati nella domanda devono essere stati attuati nell’anno solare precedente quello di presentazione della domanda.
 
Gli interventi si presentano articolati nelle seguenti sezioni:
INTERVENTI DI CARATTERE GENERALE
INTERVENTI DI CARATTERE GENERALE ISPIRATI ALLA RESPONSABILITA’ SOCIALE
INTERVENTI TRASVERSALI
INTERVENTI SETTORIALI GENERALI
INTERVENTI SETTORIALI

Ad ogni intervento indicato nel modello viene attribuito un punteggio. Per poter accedere alla riduzione del tasso medio di tariffa è necessario aver effettuato interventi tali che la somma dei loro punteggi sia pari almeno a 100.
Per ogni intervento, INAIL individua la documentazione che ritiene probante per l’attuazione dell’intervento dichiarato che deve essere in possesso dell'impresa al momento della presentazione e trasmessa contestualmente all’istanza.

Informazioni:
Ufficio Sicurezza, Enrico Taponecco
tel. 0187.286632
sicurart@confartigianato.laspezia.it

 

Formazione
Organizziamo corsi di formazione in diverse aree tematiche
ENERGIA
Pensi che la tua bolletta sia troppo cara?
Online
La formazione quando vuoi!
TG@web
Vai al canale YOUTUBE di Confartigianato