• Pasticceria Rossi - Via Vittorio Veneto, 223 - La Spezia
  • Carrozzeria Esteticar - Via del Canaletto, 239 - La Spezia
  • Monika Cocozza – V.le Italia, 689 – La Spezia
  • Pasticceria Giubea - Via Cigala, 28 - Sarzana
  • La Pucceria - Via dei Mille, 103 - La Spezia
  • Falagnameria Iannacone - Via greti di Durasca - Follo (Sp)
  • Laboratorio Orafo F.lli Mozzachiodi - Viale G. Garibaldi, 25 - La Spezia
  • Gelateria Nina – V.le Italia, 617 – La Spezia
  • Ristorante Il Timone - Via degli ulivi ,29 - Portovenere (Sp)
  • Fratelli Baldini - Via del Prione, 250 - La Spezia
  • Gelateria Concordia – V.le Italia, 699 – La Spezia

Porte tagliafuoco: manutenzioni e controlli

12 Agosto 2017
Le porte tagliafuoco sono usate come parte di un sistema di prevenzione passiva antincendio per far in modo di ridurre la diffusione delle fiamme e del fumo nonché per assicurare un’uscita sicura da un edificio: è dovere del datore di lavoro fare effettuare i controlli per verificare il loro corretto funzionamento.

Questi sono i controlli da effettuare per una corretta manutenzione:
- controllo e lubrificazione delle cerniere, cuscinetti, bracci articolati, serrature, ecc;
- controllo, regolazione e registrazioni di molle di chiusura e chiudiporta;
- controllo stato guarnizioni di tenuta fumo;
- controllo e regolazione scrocco, serrature, maniglia esterna e maniglia antipanico;
- controllo e regolazione selettore di chiusura, flush-bolt anta secondaria;
- controllo funzionalità elettromagneti.

Le fasi della manutenzione sono:
controllo iniziale (azienda specializzata);
sorveglianza e controllo visivo (anche direttamente da parte dell'impresa utilizzatrice dei locali dove queste sono installate);
controllo periodico (azienda specializzata).

 

Formazione
Organizziamo corsi di formazione in diverse aree tematiche
ENERGIA
Pensi che la tua bolletta sia troppo cara?
Online
La formazione quando vuoi!
TG@web
Vai al canale YOUTUBE di Confartigianato