• Cartolibreria di via dei Mille - La Spezia
  • Pannucio Tende
  • Bar Caffetteria Butterfly – V.le Italia, 440 – La Spezia
  • Il forno di Geramano di Renzetti e c. - Piazza Vittorio Emanuele, 5 -Varese Ligure (Sp)
  • Fratelli Baldini - Via del Prione, 250 - La Spezia
  • Pasticceria Perla di Ameglio Fulvio, p.zza Staglieno 33 Levanto.
  • Gelateria Riccardo - Via Manzoni, 26 -La Spezia
  • incontro
  • Pasticceria Rossi - Via Vittorio Veneto, 223 - La Spezia
  • Idea Donna - Piazza Cesare Battisti, 36 - La Spezia
  • Pasticceria Giubea - Via Cigala, 28 - Sarzana
  • Piper 2.0 Chic Cafè – P.zza Concordia, 5 - La Spezia
  • Ristorante Il Timone - Via degli ulivi ,29 - Portovenere (Sp)

SISTRI: da pagare il contributo annuale entro il 30 Aprile

14 Aprile 2017
In scadenza il termine per il pagamento dei contributi annuali 2017 del SISTRI: ricordiamo che le categorie di soggetti con iscrizione al Sistri obbligatoria sono gli enti e le imprese con più di dieci dipendenti, produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi derivanti da:
• attività di demolizione, costruzione, nonché i rifiuti che derivano dalle attività di scavo, fermo restando quanto disposto dall’articolo 184-bis del Decreto Legislativo 152/2006 ss.mm.ii.;
• lavorazioni industriali;
• lavorazioni artigianali;
• attività commerciali;
• attività di servizio;
• attività sanitarie;
• attività agricole ed agroindustriali ad esclusione, indipendentemente dal numero dei dipendenti, degli imprenditori agricoli di cui all’art. 2135 del codice civile che conferiscono i propri rifiuti nell’ambito di circuiti organizzati di raccolta;
• attività di pesca e acquacoltura ad esclusione, indipendentemente dal numero dei dipendenti, degli enti e delle imprese iscritti alla Sezione Speciale «Imprese Agricole» del Registro delle Imprese che conferiscono i propri rifiuti nell’ambito di circuiti organizzati di raccolta.

Sono inoltre soggetti con iscrizione obbligatoria al Sistri (indipendentemente dal numero dei dipendenti) anche i trasportatori a titolo professionale di rifiuti pericolosi, i gestori di rifiuti pericolosi, i nuovi produttori di rifiuti, gli operatori del trasporto intermodale, i trasportatori in conto proprio di rifiuti pericolosi, enti e imprese che effettuano la raccolta, il trasporto, il recupero, lo smaltimento dei rifiuti urbani nella regione Campania.

Informazioni
Ufficio Ambiente, Enrico Taponecco

Tel. 0187.286632
ambiente@confartigianato.laspezia.it
 

Formazione
Organizziamo corsi di formazione in diverse aree tematiche
ENERGIA
Pensi che la tua bolletta sia troppo cara?
Online
La formazione quando vuoi!
TG@web
Vai al canale YOUTUBE di Confartigianato